Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Sei in: News

Nuovo atto aziendale dell’ASL Salerno, Fortunato: “Salviamo l'Ospedale e la sanità pubblica”

Pubblicato da Olga Marotta (olgamarotta) il 24/11/2017
News >>

 NUOVO ATTO AZIENDALE DELL’ASL SALERNO, FORTUNATO: “SALVIAMO L'OSPEDALE E LA SANITÀ PUBBLICA”

 

 

Al Presidente della Giunta Regionale della Campania

on. Vincenzo De Luca

 

Al Direttore Generale ASL SA

dott. Antonio Giordano

 

 

 

Oggetto: Presidi ospedalieri del Cilento-Alburni-Vallo di Diano – istanza di salvaguardia e potenziamento delle strutture

 

 

Il sottoscritto ing. Giovanni Fortunato, in qualità di Sindaco pro-tempore del Comune di Santa Marina,

Premesso che è fase di definizione il nuovo atto aziendale dell’ASL Salerno, che vedrebbe ancora una volta penalizzato il territorio del Golfo di Policastro a causa del depotenziamento programmato del presidio ospedaliero di Sapri;

Preso atto che non è consentibile l’attuazione di simile progetto, considerando che il nosocomio di Sapri rappresenta l’unica struttura pubblica a garanzia del diritto alla salute dei cittadini di detto territorio;

Visto, inoltre, che il suddetto ospedale rappresenta un importante momento di economia per l’intero comprensorio, che si concretizza non solo in termini di personale impiegato, ma anche per la prossimità, per i cittadini, per il raggiungimento della struttura;

Considerato, inoltre, che le risorse della rete ospedaliera del Cilento-Alburni-Vallo di Diano, così costituita: Sapri-Vallo della Lucania-Agropoli-Roccadaspide-Polla/Sant’Arsenio-, sono già state messe a dura prova da sconsiderati provvedimenti di razionalizzazione, che hanno visto negli ultimi anni depauperare, paradossalmente, la struttura pubblica in favore di quella del servizio sanitario privato;

Dato atto che è intenzione di questo Comune intraprendere ogni utile iniziativa per la difesa del diritto alla salute e della dignità dei propri cittadini, non precludendosi anche azioni in ambito giudiziario volti al mantenimento degli standard di livello raggiunti, ad oggi offerti dalle strutture pubbliche sanitarie innanzi elencate;

Tanto premesso

 

CHIEDE

 

Qualora si intendano perseguire obiettivi di depauperamento delle strutture ospedaliere e di pronto soccorso pubblici presenti nel Cilento, Alburni, Vallo di Diano e nel Golfo di Policastro, che vengano ad horas ridefiniti gli assetti del nuovo atto aziendale dell’ASL Salerno nella misura in cui volgano verso la salvaguardia ed il potenziamento delle stesse e non verso la loro lenta ed inesorabile chiusura.

 

 

Santa Marina lì, 23.11.2017

                                                                                                                              

 

                                                                                                               IL SINDACO

                                                                                                     Ing. Giovanni Fortunato

Ultima modifica: 24/11/2017 alle 12:46

Indietro



Caratteri normali Caratteri media grandezza Caratteri grandi
Statistiche sito web