Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Sei in: News

Il TAR respinge il ricorso della della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo contro il Comune di Santa Marina

Pubblicato da Olga Marotta (olgamarotta) il 01/12/2017
News >>

 LA COMUNITÀ MONTANA PERDE L’ENNESIMO RICORSO CONTRO IL COMUNE DI SANTA MARINA

Giovanni Fortunato: “La verità e la legalità trionfano sempre”

 Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, sezione di Salerno, rigetta l’ennesimo ricorso della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo contro il Comune di Santa Marina. Nell’appello l’Ente chiedeva al Tribunale del Riesame l'annullamento dell'ordinanza n. 12/08, relativa a demolizione di opere abusive, ex impianto di itticoltura, di ogni altro atto presupposto, connesso e conseguenziale.

Il TAR della Campania si è definitivamente pronunciato sul ricorso, condannando l’Ente montano alla refusione delle spese di lite in favore delle parti resistenti nella misura di euro 1.500,00 (millecinquecento/00) ciascuna, oltre accessori di legge.  Ordinanando, inoltre, che la sentenza sia eseguita dall'autorità amministrativa. 

 “Sono pienamente soddisfatto, della vittoria del Comune contro il ricorso dell’Ente montano e, soprattutto, della sentenza del TAR, che vede la vittoria del Comune, della legalità e soprattutto del Popolo. Il Comune ha già progettato la riqualificazione dell’area, qui sorgerà il Borgo Marinaro Romano, un progetto di Grande interesse per l’intero Golfo di Policastro”.  

Così il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato commenta la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania.

Ultima modifica: 01/12/2017 alle 13:29

Indietro



Caratteri normali Caratteri media grandezza Caratteri grandi
Statistiche sito web