Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina Comune di Santa Marina
Sei in: News

Denunciato il Presidente della Comunità Montana per abuso edilizio

Pubblicato da Olga Marotta (olgamarotta) il 25/08/2017
News >>

 Comune di Santa Marina: Denunciato il Presidente della Comunità Montana per abuso edilizio

Una comunicazione di notizia di reato in materia edilizia a carico della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo, è stata notificata al Procuratore della Repubblica del Tribunale di Lagonegro, al sindaco di Santa Marina e al dirigente dell'ufficio tecnico comunale.

La questione riguarda la costruzione di due piccoli fabbricati, edificati sul terreno di proprietà del Comune di Santa Marina, realizzati senza autorizzazione.

 

Nella missiva si legge:

“Oggetto: Comunicazione di notizia di reato in materia edilizia a carico della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo nella persona del Presidente Vincenzo Speranza, con sede legale in località Foresta- Futani (SA)

L'anno 2017 addì 21 del mese di agosto nell'Ufficio della Polizia Locale di Santa Marina. Il sottoscritto Francesco Siciliano Vigile Urbano in servizio presso il Comando Polizia Locale di Santa Marina, in data 17-8-2017, di servizio alla località “Timpone”,  accertava la costruzione (non recente), realizzata senza autorizzazione, sul terreno di proprietà del Comune di Santa Marina, di numero 2 piccoli corpi di fabbricato con antenne per la comunicazione, aventi rispettivamente la superficie di circa mq 6, con altezza di mt 2,30 circa, adibiti a postazione radio della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo”.

 

«Ancora una volta l’Amministrazione Fortunato è attenta al ripristino della legalità e alla tutela del patrimonio comunale – ha dichiarato il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- ci rincresce che la questione riguardi per l’ennesima volta azioni poco chiare compiute dalla Comunità Montana, ma la legge è uguale per tutti e se l’Ente ha commesso un abuso dovrà risponderne con le dovute conseguenze”. 

Ultima modifica: 25/08/2017 alle 08:49

Indietro



Caratteri normali Caratteri media grandezza Caratteri grandi
Statistiche sito web